E’ stato diffuso in rete il trailer ufficiale italiano di “Vi presento Christopher Robin“, pellicola che racconta le origini di uno degli orsetti più amati di tutti i tempi, Winnie The Pooh. Il film, diretto dal regista Simon Curtisnelle sale cinematografiche del nostro Paese a partire da oggi, racconterà la creazione di Pooh e la storia dello scrittore inglese A.A. Milne e di suo figlio Christopher Robin. I due personaggi principali sono interpretati da Domhnall Gleeson e Will Tilston, ma nel cast troveremo anche Margot Robbie – nei panni della moglie di Milne – e Kelly Macdonald – in quelli della tata.
Nel film distribuito dalla 20th Century Fox ci saranno anche gli inseparabili amici di Winnie The Pooh, come l’asinello Ih-Oh, Pimpi il maialino rosa, Tigro ed il coniglio Tappo.
A seguire avrete modo di leggere la trama e vedere il trailer. Siete curiosi di vedere quest’opera? Fateci sapere il vostro parere nei commenti!

La sinossi:

“Se qualcuno si domanda perché nei racconti passiamo così tanto tempo negli alberi o sugli alberi” avrebbe scritto Christopher Robin Milne nella sua autobiografia, “la risposta è questa: è esattamente quello che facevamo”. Vi presento Christopher Robin è il titolo dell’incantevole e poetico biopic su A.A. Milne (Domhnall Gleeson), papà dell’orsetto Winnie the Pooh e della gang nel Bosco dei Cento Acri. Prima di diventare l’amato personaggio dei libri illustrati per bambini, l’orsetto ghiotto di miele nato dalla penna dello scrittore britannico, era un orsacchiotto tridimensionale, in pezza e imbottitura. 
Portato a casa dalla Signora Milne (Margot Robbie) per il primo compleanno di Christopher Robin, Pooh diventa compagno di giochi inseparabile del bambino e poi leader della fortunata banda di peluche che va allargandosi ogni anno: si uniscono alle scorribande all’aria aperta nella selvaggia foresta di Ashdown, il piccolo Pimpi, l’esuberante Tigro, il malinconico Ih-Oh, Kanga e Ro. Senza contare Uffa e Tappo, veri animali del bosco, che hanno già tana e residenza tra gli alberi. 
A volte A.A. Milne posa la matita sul quadernetto per unirsi al gioco, poi corre nel suo studio a prendere nota delle avventure vissute. Il successo dell’opera ultimata è straordinario: le divertenti imprese di Christopher Robin e dei suoi amici di pezza restituiscono sogni e speranza al Paese ancora provato dalla Prima guerra mondiale, ma attaccano addosso al piccolo Milne l’etichetta di “eterno bambino”, o peggio ancora di “personaggio letterario”. Fama della quale non riuscirà a liberarsi neanche da adulto.”. 

“Vi presento Christopher Robin” – Trailer italiano ufficiale:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *