E’ uscito ieri nelle sale cinematografiche italiane il film “Tomb Raider“, stavolta con protagonista Alicia Vikander e non più Angelina Jolie. La pellicola è stata diretta dal regista Roar Uthaug per la Warner Bros. e si tratta di un reboot del lavoro uscito al cinema nel 2003. L’eroina Lara Croft è più giovane, meno esperta e lontana anche dal personaggio che aveva reso famosa la serie di videogiochi pubblicata dal 1996 da Eidos Interactive e sviluppata da Core Design.
Figlia di un avventuriero-archeologo scomparso quando era ancora bambina, a 21 anni Lara vive nella East London lavorando come corriere in bicicletta. Si rifiuta di assumere il comando dell’impero globale del padre e di accettare l’idea che lui sia veramente scomparso, però un evento inaspettato la porterà a voler risolvere il mistero della morte del padre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *