Il trailer del lungometraggio “In viaggio con Adele” diretto dal regista Alessandro Capitani (vincitore del David di Donatello nel 2016 per il miglior cortometraggio) è finalmente online. Il film è stato scritto da Nicola Guaglione (“Benedetta Follia” di Carlo Verdone, “Lo Chiamavano Jeeg Robot” di Gabriele Mainetti, “L’ora legale”, “Suburra-La serie”) sceneggiatore in grande ascesa.
“In Viaggio con Adele” aprirà la Festa del Cinema di Roma 2018 il prossimo 17 ottobre, per poi uscire nelle sale cinematografiche italiane il giorno successivo. Il cast principale è composto dagli attori Alessandro Haber, che interpreta Aldo, un attore di teatro – come Haber stesso – cinico, disincantato e ipocondriaco a livelli patologici e da Sara Serraiocco, che interpreta Adele, una ragazza fuori dall’ordinario, priva di freni inibitori e dagli atteggiamenti spiazzanti. La donna infatti attacca post-it sulle persone cercando di descriverle, sempre in giro vestita con un pigiama rosa di pile dotato di due enormi orecchie da coniglio sul cappuccio e una portantina per animali vuota che, stando alle parole di Adele, dovrebbe contenere il suo gatto immaginario. Tra gli altri protagonisti ci sarà anche Isabella Ferrari, che interpreterà l’agente-compagna frustrata di Aldo.
La storia intreccia le vite dei due personaggi principali in seguito ad un evento tragico, cioè la morte della madre di Adele. Aldo al capezzale della donna viene informato di essere il padre della ragazza (che ha attaccato sulla fronte della madre un post-it riportante “MAMMA MORTA”). I due partiranno per un viaggio senza meta a bordo di una vecchia cabriolet, sul tragitto incontreranno una serie di personaggi particolari, fra cui una nonna scorbutica, un ambiguo fidanzato, passando per una zia decisamente avida… Il viaggio unirà a mano a mano i protagonisti di questa pellicola, che impareranno a conoscersi sempre più nel profondo. Riuscirà Aldo a rivelarsi agli occhi di Adele come suo padre?
A seguire potrete vedere il trailer ufficiale di “In viaggio con Adele”.

Il trailer:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *