Il complicato mondo di Nathalie”, commedia francese campione di incassi, racconta la topica transizione dei 50 anni attraverso gli occhi di Nathalie, professoressa di lettere, madre e moglie divorziata. L’attrice Premio César Karin Viard commenta il proprio ruolo di protagonista simpatizzando con tutte le difficoltà del passaggio d’età incontrate dal personaggio, e con il suo personalissimo modo di viverle: “Spesso ci vengono raccontate storie di donne che si avvicinano ai cinquant’anni che vogliono andare a letto con uomini più giovani, o altre che sono semplicemente alla frutta. Qui invece abbiamo a che fare con un personaggio complesso, come piacciono a me. Un personaggio pieno di sfaccettature.”.
Ad un anno di distanza dall’uscita nelle sale cinematografiche francesi, domani, 11 ottobre, “Il complicato mondo di Nathalie” diretto dai registi David e Stéphane Foenkinos approderà in Italia sul grande schermo, con Officine UBU. A seguire avrete modo di leggere la trama ufficiale del film, ma anche di vedere una clip ed il trailer della pellicola.

La sinossi:

Nathalie è una professoressa di lettere divorziata e madre premurosa che sta attraversando una fase complicata della propria vita. La figlia, la migliore amica, l’ex marito… le sembra che tutti siano contro di lei e che nessuno riesca a comprenderla. Nathalie inizia così a fare i conti con se stessa e con gli altri per dare un senso al suo sentimento d’insoddisfazione e nostalgia dei bei tempi andati. Ma i suoi sbalzi d’umore e il suo graffiante sarcasmo mettono a dura prova le persone che la circondano. Cosa starà accadendo a Nathalie? Un toccante e ironico ritratto di una donna sulla soglia dei cinquant’anni.

Nella clip, il divertente riassunto delle criticità del caso, sotto forma di una lezione di yoga:

Il trailer de “Il complicato mondo di Nathalie”, nei cinema dall’11 ottobre:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *