Dall’America all’Europa il film “Fiore gemello” di Laura Luchetti sta lasciando tutti a bocca aperta, aggiudicandosi numerosi premi di prestigio durante i festival internazionali più importanti.
La trama del lungometraggio racconta la storia di due adolescenti, Anna che è figlia di un trafficante di migranti, e Basim, immigrato clandestino proveniente dall’Africa. Entrambi, nonostante non parlino la stessa lingua e siano culturalmente diversi, hanno in comune la voglia di scappare dal proprio passato. I due ragazzi decidono così di intraprendere un viaggio attraverso la Sardegna, che li porterà ad innamorarsi e a guardare al futuro in modo diverso, cosa che gli permetterà di dimenticare il loro triste trascorso.
Già all’anteprima mondiale, in occasione del Toronto Film Festival, la pellicola è stata l’unica del nostro Paese a distinguersi per la sua grande intensità e attualità ricevendo la Menzione della critica FIPRESCI, che rappresenta la federazione internazionale della stampa cinematografica.
Il percorso dei successi di “Fiore gemello” non è finito qui, ma è proseguito in Europa debuttando in Inghilterra al London Film Festival e in Italia all’Alice nella città, sezione autonoma e parallela della Festival del Cinema di Roma dedicata agli artisti più giovani. In Francia ha poi vinto il Festival Cinemed di Montpellier guadagnandosi l’Antigone d’Oro e il Premio della Giuria Giovani al Festival del Cinema Italiano a Villerupt.
Il film è riuscito a conquistare anche il Nordeuropa e la Svezia, dove in questi giorni è in concorso al Festival di Stoccolma.
A fine mese la pellicola parteciperà al Festival de Cine Italiano de Madrid e, all’interno dello stesso evento, avrà un ruolo da protagonista anche il cortometraggio in stop motionSugarlove”, scritto e diretto sempre da Laura Luchetti.
Da dicembre prossimo, invece, “Fiore gemello” proseguirà il suo viaggio a Parigi prendendo parte al Festival del Cinema ItalianoDe Rome à Paris”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *