Sarà proprio lei, Cate Blanchett, attrice da Oscar e pluripremiata, a presiedere la giuria della 71esima edizione del Festival di Cannes, che si svolgerà dall’8 al 19 maggio 2018.
Cate Blanchett vanta due premi Oscar, tre Golden Globe, tre Screen Actors Guild Awards, tre Premi per la British Acaedmy of Film and Television Arts e una Coppa Volpi al Festival del Cinema di Venezia, inoltre è impegnata in diverse campagne contro le molestie sessuali. Prendendo il testimone da Pedro Almodòvar, presidente della scorsa edizione dell’evento, Cate Blanchett è la dodicesima donna a ricoprire il ruolo e quest’anno è stata scelta forse proprio a seguito dello scandalo Weinstein. L’attrice infatti è diventata da poco promotrice dell’iniziativa “Time’s Up”, un progetto che riunisce 300 donne tra attrici, produttrici e volti noti di Hollywood, con l’obiettivo di dire basta agli abusi nel mondo dello spettacolo.
Oltre al sostegno psicologico, l’iniziativa prevede anche un fondo per il sostegno legale a donne e uomini molestati sul lavoro. “Nel corso degli anni sono stata a Cannes sotto molte vesti: come attrice, produttrice, al mercato, nella zona gala e in concorso, ma mai unicamente per il puro piacere di godermi i film raccolti da questo grande Festival. Sono onorata dal privilegio e dalla responsabilità”, queste le parole della Blanchett in seguito alla nomina come presidente di giuria, carica rivestita l’ultima volta da una donna quattro anni fa. Il presidente del Festival, Pierre Lescure e il delegato generale Thierry Fremaux la definiscono “Un’artista unica e piena di talento”, se poi vi aggiungiamo il grande impegno sociale non si possono che avere delle alte aspettative per questa nuova edizione del Festival di Cannes!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *