Il 18 novembre 1928, Walt Disney presentò per la prima volta al pubblico del Colony Theater di New York, il topo che sarebbe diventato ben presto il suo intramontabile simbolo, noto in tutto il mondo: Mickey Mouse, per noi, Topolino.
Il personaggio, in cui Walt stesso si identificò per tutta la sua vita, già dal primo cortometraggio animato, “Steamboat Willie”, in appena 7 minuti, riuscì a conquistare adulti e bambini entrando presto nel mondo del cinema e dei fumetti.
Per i suoi 90 anni, nelle sale del castello medievale di Desenzano del Garda, è stata inaugurata oggi la grande mostraMickey 90 – L’Arte di un Sogno”, visitabile fino al 10 febbraio 2019. Ideata e curata dall’esperto e storico Disney, Federico Fiecconi, allestita da GraFFiti Creative, la mostra è inserita ufficialmente fra le iniziative della “The Walt Disney Company Italia”.
Nel suggestivo castello medievale, 2 piani, 7 sale e più di 300 pezzi di storia: fra oggetti da collezione, orologi da tasca, giocattoli d’epoca, albi, volumi, francobolli, fumetti, disegni, il tutto proveniente da importanti collezioni private di tutto il mondo e archivi della stessa Disney, il visitatore potrà rivivere la storia del topo più famoso del mondo, dal debutto ad oggi potendo ammirare anche il rarissimo n.1 del “Giornale di Topolino” edito da Nerbini nel 1932, prima testata mondiale a lui dedicata, senza tralasciare quelli che sono gli autori Disney italiani, fra cui il Maestro veneziano Giorgio Cavazzano, dai cui bozzetti è stata creata la serie di francobolli di Poste Italiane emessi in occasione dell’anniversario.
Promosse dalla Kinder, saranno inoltre previste le “Art Class Disney”, laboratori di disegno dove i piccoli fan potranno cimentarsi nella creazione di un fumetto (informazioni su biglietti e orari –> QUI) .
E se Desenzano del Garda è troppo lontano, si può fare una prima tappa a Roma dove, da martedì 6 novembre, presso la Casa del Cinema di Villa Borghese, è stato allestito in anteprima un assaggio della mostra. Attraverso un percorso narrativo, fra ingrandimenti, foto, manifesti e immagini dei pezzi più prestigiosi presenti dell’esposizione, viene ripercorsa anche qui la storia di Topolino. Anche qui non mancano le attività: le giornate del 10 e 11 novembre saranno dedicate alle celebrazioni del compleanno con una ricca programmazione di cortometraggi presentati dal curatore della Casa del Cinema, esperto di cartoon classici, Andrea Ippoliti, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e il 18 novembre l’artista Disney Marco Gervasio terrà il Laboratorio Topolino per insegnare ai più piccini come nasce un fumetto e come disegnare i personaggi Disney partendo, ovviamente, dal nostro caro amico Mickey (informazioni e aggiornamenti –> QUI).
E allora, buon compleanno Mickey!

Flaminia Grieco

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *