Cinema, televisione, musica e teatro, non bastano per descrivere in breve il percorso artistico di un grande interprete del panorama italiano come Christian De Sica, che oggi festeggia i suoi 67 anni. De Sica, infatti, nella sua carriera non si è mai risparmiato, dedicandosi alla regia e alla sceneggiatura, oltre che al canto e alle sue performance attoriali, quasi tutte in chiave comica e divertente.
Figlio d’arte sia per via paterna – il padre era il regista e attore Vittorio De Sica – sia materna – la mamma era l’attrice spagnola María Mercader – Christian sin da giovanissimo ha iniziato a lavorare nel mondo dello spettacolo e nel corso degli anni ha raggiunto una popolarità smisurata grazie alla partecipazione in molte commedie di successo, specialmente nei cosiddetti “cinepanettoni“, i classici film da vedere nelle sale cinematografiche nel periodo natalizio.
Tra le pellicole più celebri ricordiamo senz’altro “Vacanze di Natale“, per la regia di Carlo Vanzina (1983), “Borotalco” di Carlo Verdone (1982), “Sapore di mare“, “Acqua e sapone” e “Compagni di scuola“,- sempre con questi registi dietro alla macchina da presa -, ma anche “Il conte Max“, con la regia dello stesso attore, “Paparazzi“, “Christmas in Love” e “Merry Christmas“, di Neri Parenti e ancora “Il principe abusivo“, di Alessandro Siani, “Poveri ma ricchi” e “Poveri ma ricchissimi” di Fausto Brizzi, usciti rispettivamente nel 2016 e nel 2017.
Nell’ultimo autunno, oltretutto, Christian De Sica è stato anche protagonista della scena musicale italiana con un disco di grande successo intitolato “Merry Christian“, distribuito dalla Warner e contenente canzoni natalizie reinterpretate dall’artista.
Non possiamo far altro se non ascoltare un brano presente nell’album e augurare il meglio a questo fantastico personaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *