Debutta oggi 11 gennaio 2018 al cinema “Benedetta follia”, agrodolce commedia diretta ed interpretata da Carlo Verdone, che racconta l’amore e i rapporti umani al tempo dei social.
Protagoniste accanto a Verdone, Ilenia Pastorelli e Lucrezia Lante della Rovere. Il film narra di Guglielmo (Carlo Verdone), uomo di spiccata virtù, che gestisce un negozio di articoli religiosi e abiti per vescovi e cardinali. La sua vita cambia quando la moglie Lidia (Lucrezia Lante della Rovere) decide di abbandonarlo proprio nel giorno del loro venticinquesimo anniversario. Il mondo del protagonista va in frantumi, ma poi nel suo negozio arriva una travolgente candidata commessa, Luna (Ilenia Pastorelli) una giovane ragazza di periferia che cercherà di aiutare il suo nuovo capo iscrivendolo a “Lovit”, l’app di incontri più in voga. Guglielmo verrà così gettato nel grottesco mondo degli appuntamenti al buio e degli imbarazzanti incontri con donne disposte a tutto pur di trovare l’anima gemella.
Molti appuntamenti saranno disastrosi ma poi sarà il caso a sistemare le cose e la realtà condurrà le vite di Guglielmo e Luna a risvolti inaspettati.
Da 38 anni (era il 1980 quando Verdone esordiva sul grande schermo con “Un sacco bello”) l’attore, regista e sceneggiatore romano racconta con la potente arma del sorriso l’evolversi della società, vizi e virtù dell’Italia contemporanea. I suoi personaggi con il tempo sono diventati icone collettive e popolari. Nonostante Carlo Verdone affermi che “Oggi è decisamente più difficile far ridere perché ormai, come diceva Sordi già 40 anni fa, l’Italia ha perso il senso del ridicolo“, l’attore continua affermando che la rabbia e la paura che costituiscono una cappa sulla nostra testa, non hanno intaccato la sua voglia di osservare e raccontare la fragilità e la poesia delle persone che lo circondano.
A seguire avrete modo di leggere la sinossi della pellicola e vedere il trailer ufficiale!

La sinossi:

“Benedetta Follia” segue le vicende di Guglielmo (Verdone), uomo di specchiata virtù e fedina cristiana immacolata, proprietario di un negozio di articoli religiosi e alta moda per vescovi e cardinali. I valori su cui l’uomo ha fondato la sua esistenza crollano all’improvviso quando sua moglie Lidia (Lucrezia Lante della Rovere) lo abbandona dopo venticinque anni di matrimonio, proprio nel giorno del loro anniversario. La vita però riserva ancora qualche sorpresa allo sfortunato Guglielmo, che in una giornata come tante nel suo negozio riceve la visita di un’imprevedibile candidata commessa: Luna (Ilenia Pastorelli), una ragazza di borgata sfacciatissima e travolgente, volenterosa ma altrettanto incapace, e adatta a lavorare in un negozio di arredi sacri come una cubista in un convento. Luna traghetterà l’abbottonato datore di lavoro attraverso un mondo proibito di single allo sbaraglio, fatto di appuntamenti al buio, app di incontri come “Lovit”, la più hot del momento, ed esilaranti tentativi di donne disposte a tutto pur di trovare l’anima gemella. Letizia, Raffaella, Adriana: incontri imbarazzanti, buffi e sorprendenti o incontri casuali come quello con Ornella (Maria Pia Calzone). E visto che la realtà supera l’immaginazione, le vite di Guglielmo e Luna avranno dei risvolti totalmente inaspettati. Perché, come quelle del Signore, anche le vie dell’amore sono infinite.

Il trailer ufficiale:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *