Il celebre ed amatissimo Alain Delon ha deciso di ritirarsi dal cinema. L’artista, raggiunti gli 82 anni, ha deciso di non voler proseguire la sua carriera di attore per non rovinare tutto facendo “un film di troppo“.
Il protagonista di numerosi film di successo – fra cui citiamo “Il Gattopardo“, “Rocco e i suoi fratelli“, ma anche “Colpo grosso al casinò” – ha preferito mettere un punto per non esagerare.
Queste le parole di Alain Delon per un’intervista in cui commenta la sua scelta: “I registi con i quali potrei girare sono morti e, vi giuro, oggi non vedo chi potrebbe farmi fare un film. O allora, dovrebbero propormi una storia da impazzire.“. Prima di dire definitivamente “basta”, però, Delon vorrebbe recitare in una piece che si intitola “Le Crepuscule d’un fauve” di Jeanne Fontaine e a tal proposito ha dichiarato: “Aspetto di ristabilirmi fisicamente. Spero di riuscirci presto.“.
Per concludere, l’attore ha anche sottolineato: “Io ho sempre vissuto i miei ruoli. Non ho mai recitato. Un attore è un incidente. Io sono un incidente. La mia vita è un incidente. La mia carriera è un incidente.“.
Il cinema mondiale è pronto, quindi, a salutare uno dei suoi interpreti più importanti, che ha deciso di ritirarsi.
Cliccando QUI potrete leggere tutte le informazioni su questo grande artista.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *