Steven Spielberg, Tom Hanks e Meryl Streep, trio da ben otto premi Oscar, sarà riunito per il film “The Post”, che racconterà il ruolo del Washington Post nella pubblicazione, durante gli anni settanta, dei controversi Pentagon Papers.
I Pentagon Papers erano dei documenti segreti del Dipartimento della Difesa riguardanti il Vietnam e le strategie militari degli Stati Uniti nel periodo compreso tra il 1945 e il 1967.
La pellicola racconterà la storia di Ben Bradlee (interpretato da Tom Hanks), al tempo direttore del Washington Post e del suo editore, Katharine Graham (Meryl Streep), che decisero di sfidare il governo americano rivendicando il diritto a pubblicare e commentare i documenti in questione.
Spielberg dirigerà questo film e collaborerà per la quarta volta con Hanks, mentre per la Streep si tratta del primo lavoro con entrambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *