Il regista del prossimo capitolo dell’amatissima saga “Star Wars” sarà Ron Howard. Sembrerebbe infatti che i due registi Phil Lord e Chris Miller siano stati licenziati per divergenze con lo sceneggiatore Lawrence Kasdan.
Il cambiamento è stato un fulmine a ciel sereno, considerando che ad Hollywood le riprese erano già avviate da tempo. Ad ogni modo la sostituzione non si è fatta attendere molto: a dirigere “Star Wars” sarà il regista premio Oscar Ron Howard, come voluto dalla Disney e dalla Lucasfilm.
E’ probabile ci sarà un imminente incontro tra Howard ed il cast, formato principalmente da attori del calibro di Alden Ehrenreich, Donald Glover, Woody Harrelson, Emilia Clarke e Thandie Newton. Le riprese di “Star Wars” continueranno per altre tre settimane e mezzo, ma al momento non è ancora stato comunicato il titolo scelto per questa pellicola, nè la data precisa di release.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.