Si stanno svolgendo a Roma le riprese della pellicola “All The Money In The World“, diretta dal regista Ridley Scott e con protagonista Kevin Spacey.
Il 10 luglio 1973 John Paul Getty III, imprenditore inglese e nipote del petroliere miliardario Paul Getty, veniva rapito nei pressi di Piazza Farnese (Roma) dall’ndragheta calabrese, con la richiesta di un riscatto di circa diciassette milioni di dollari. JP. Getty veniva poi liberato a dicembre dello stesso anno, sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria dopo cinque mesi di segregazione e l’avvenuto pagamento di un miliardo e settecento milioni di lire.
Una storia controversa la sua, trasformata ora in un film diretto da Scott, già autore di film come “Alien” e “Blade Runner“.
Per l’occasione Piazza Navona interamente transennata è stata trasformata in un set cinematografico, con circa 300 comparse in abiti e pettinature anni settanta, 40 auto d’epoca, tecnici e molti paparazzi che hanno popolato l’intera location sulle note di Nino Rota, in perfetto stile Dolce Vita. Ad interpretare il ruolo del giovane Getty, Kevin Spacey che durante le riprese delle prime sequenze del film, ha subito scatenato l’euforia di turisti e cittadini locali. “All The Money In The World” – che verrà distribuito in Italia dalla Lucky Red – vuole raccontare un periodo circoscritto della storia d’Italia, quello cioè degli anni settanta, caratterizzato dai numerosi rapimenti“.
Questo è quanto dichiarato nei giorni appena trascorsi dal regista, durante l’incontro con la stampa a Palazzo Braschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.