Netflix ha diffuso un nuovo trailer del film “Mudbound”, scritto e diretto da Dee Rees, già premiato al Sundance Film Festival del 2017, dove ha fatto il pieno di critiche positive sia dai professionisti del settore che dal pubblico.
Il film ha come protagonisti Carey Mulligan e Garrett Hedlund, circondati da un cast di tutto rispetto tra cui Jason Clarke, Jason Mitchell, Mary J. Blige, Rob Morgan e Jonathan Banks.
Ambientato nella zona del Mississipi durante la Seconda Guerra Mondiale, il film segue la storia di due famiglie, una di razza bianca ed un’altra di razza nera, impegnate a riuscire a convivere perché legati tra loro dalla terra agricola comune.
“Mudbound” arriverà su Netflix il 17 novembre e, visto il successo già riscontrato, potrebbe anche venire rilasciato in un numero ristretto di sale cinematografiche americane.
Di seguito vi lasciamo la sinossi ufficiale, la locandina e il trailer del film, non ci resta che attendere.

Sinossi:
Ambientato tra le campagne degli Stati Uniti meridionali durante la Seconda Guerra Mondiale, Mudbound è la storia epica di due famiglie, messe l’una contro l’altra da una gerarchia sociale spietata, eppure legate dalla terra che lavorano: il Delta del Mississippi. Mudbound segue le vicende della famiglia McAllan, che si è da poco trasferita in Mississippi dalla tranquilla città di Memphis e non è preparata alle difficoltà della vita di campagna. Nonostante i sogni grandiosi di Henry (Jason Clarke), sua moglie Laura (Carey Mulligan) continua a credere nei progetti senza speranze di suo marito. Nel frattempo, Hap e Florence Jackson (Rob Morgan, Mary J. Blige) – mezzadri che hanno lavorato la terra per intere generazioni – lottano con coraggio per realizzare i propri sogni nonostante le rigide barriere sociali che devono affrontare. La guerra stravolge i piani di entrambe le famiglie, mentre i loro cari appena tornati, Jamie McAllan (Garrett Hedlund) e Ronsel Jackson (Jason Mitchell), stringono un’amicizia difficile, che sfiderà la brutale realtà in cui vivono: il Sud delle Leggi Jim Crow.

Locandina:

Trailer:


Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *