E’ morto a Roma all’età di 84 anni Paolo Villaggio, celebre attore comico fra i più amati del panorama cinematografico italiano. Era malato da diversi anni.
La notizia è stata diffusa dalla figlia Elisabetta attraverso il suo profilo Facebook, in cui ha postato una foto di Paolo Villaggio da giovane ed ha scritto:

“Ciao papà ora sei di nuovo libero di volare”.

Sicuramente il personaggio più amato interpretato da Villaggio è stato quello del ragioniere Ugo Fantozzi, ma furono tantissimi i figli in cui recitò, tra cui ricordiamo “Brancaleone alle crociate” diretto da Mario Monicelli, “La voce della luna” di Federico Fellini, “Banzai” di Carlo Vanzina e tantissime pellicole dirette da Neri Parenti.
Sono stati diversi i riconoscimenti ricevuti durante la carriera dall’attore genovese: innanzi tutto il David di Donatello come Miglior attore protagonista per il film di Fellini, ma anche il Leone d’Oro alla carriera nel 1992 ed il Nastro d’argento.
Con Paolo Villaggio se ne va un altro pezzo del nostro cinema italiano, una pietra preziosa della comicità ed un artista che mancherà a tutti!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *