L’11 gennaio 2018 farà il suo ingresso nelle sale cinematografiche italiane il film “Leo Da Vinci – Missione Monna Lisa“, diretto dal regista Sergio Manfio e prodotto da Gruppo Alcuni. Si tratta di una pellicola d’animazione molto enigmatica, con protagonista Leonardo Da Vinci ed il suo mondo, fatto di scoperte geniali, invenzioni intelligenti e un grande sogno, quello di riuscire a volare.
Ci sarà un amore per la famosa Lisa, tanti amici ma anche tanti nemici con cui scontrarsi ed una missione importante: recuperare un tesoro sotto le acque del mare vicino all’Isola di Montecristo, servendosi di una delle invenzioni di Leonardo.
A curare la colonna sonora di “Leo Da Vinci – Missione Monna Lisa” è stato il giovane cantante Riki, amatissimo dalle teenagers e fattosi conoscere al grande pubblico per aver partecipato alla talent show di Canale 5 “Amici“.
A seguire avrete modo di leggere la trama ufficiale della pellicola… Curiosi?

La sinossi ufficiale:

Leo da Vinci: artista, inventore, genio. Prima di tutto un ragazzo con una straordinaria storia da raccontare. La vita a Vinci scorre tranquilla: Leo è alle prese con le sue idee geniali, Lorenzo lo aiuta e Lisa li sta ad osservare senza troppa convinzione. Di ritorno da una gita al lago, dove Leo ha provato la sua ennesima invenzione, i nostri amici hanno una brutta sorpresa: la casa di Lisa e i campi hanno preso misteriosamente fuoco. Per aiutare Lisa e suo padre che hanno perduto tutto i due amici decidono di andare alla ricerca di un tesoro nascosto. E qui comincia l’avventura! Nella loro ricerca del tesoro, Lisa e Leonardo incontrano Niccolò, un ragazzino polacco appassionato di stelle, e vengono “aiutati” da Agnese, una vivace orfanella. Ben presto i nostri eroi si rendono conto che l’impresa è difficile, sia perché devono fare i conti con un gruppo di pirati interessati anche loro alla ricerca del tesoro, sia perché il tesoro stesso sembra misteriosamente scomparso. Tutti gli eventi si susseguono con un ritmo incalzante fino al ritrovamento del tesoro.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *