La 20th Century Fox e la Lightstorm Entertainment hanno annunciato ufficialmente l’inizio delle riprese di “Avatar 2”, il primo sequel dell’attesa tetralogia ambientata su Pandora (e non solo) diretta dal regista James Cameron.
Il progetto sui sequel di “Avatar” è uno dei più ambiziosi di James Cameron che, da perfezionista qual è, aveva avvertito i fan che non avrebbero visto i nuovi capitoli sul grande schermo molto presto. Il visionario regista ha progettato una vera e propria saga con più capitoli e ha spiegato inoltre che le riprese di tutti i film verranno fatte contemporaneamente, uno dopo l’altro, per poi dilatare i tempi di montaggio e post-produzione, lavoro che si preannuncia molto intenso.
Le date previste per la distribuzione dei sequel nei cinema americani sono il 18 dicembre 2020, il 17 dicembre 2021, il 20 dicembre 2024 e il 19 dicembre 2025. Il budget per il progetto è esorbitante: si parla di più o meno 250 milioni di dollari a film, per un totale di circa un miliardo di dollari
Tra i nuovi arrivi nel cast ci saranno Cliff Curtis e Oona Chaplin, mentre tra i ritorni quelli di Sam Worthington, Zoe Saldana, Joel David Moore, Stephen Lang e Sigourney Weaver.
È stato Sam Worthington a fornire i primi dettagli sulla trama: la storia sarà ambientata 8 anni dopo i fatti del primo film. Worthington tornerà nei panni di Jake Sully ma questa volta, invece che l’incontro tra un umano e Pandora, il focus sarà concentrato sulla famiglia. Jake sarà sempre più integrato tra i Na’vi e scoprirà il proprio ruolo di padre oltre che di marito.
Di seguito potete vedere la foto diffusa online del cast tecnico e artistico riunito sul set.
A questo punto, non ci resta che attendere.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *