L’attore Alain Delon è veramente distrutto e provato per la morte di Mireille Darc, attrice francese che è stata la sua compagna per circa 15 anni.
Delon ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva al magazine Paris Match, in cui trapelano frasi davvero tristi e pesanti a causa di questa perdita: “Preferisco avere l’età che ho invece che avere 40 anni. Così non dovrò vivere troppi anni senza di lei, soffrendo. Lei, almeno, non soffre più. Riposa. Senza di lei, anch’io posso andarmene“. Parole che lasciano immaginare quanto il legame fra i due fosse intenso.
Mireille Darc si è spenta all’età di 79 anni dopo una lunga malattia ed i due hanno anche condiviso set e situazioni di lavoro per circa 13 anni.
Delon, poi, ha anche aggiunto: “La sua sofferenza è stata un calvario, adesso quelli che soffrono sono quelli che restano. Meritava così tanto di vivere. L’ultimo momento insieme è stato sabato scorso, poco prima che la Darc si spegnesse ed Alain afferma: “Il suo polso era diventato sottilissimo, era magra magra, l’ho baciata. Lei era la donna della mia vita. Siamo stati così felici insieme e felici di tutto… avevamo tutto e lei era tutto per me. Eravamo felici di essere tutti e due attori e di recitare insieme, ma se fossimo stati due parrucchieri saremmo stati felici ugualmente a patto di stare insieme. Era la mia metà. Non ci ponevamo domande, ci completavamo”. 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *