Da oggi fino a mercoledì 15 settembre sarà disponibile in sala “Raffaello alle Scuderie del Quirinale”, il documentario diretto da Phil Grabsky sulla più grande esposizione dedicata al genio di Urbino. La proiezione avverrà alle Scuderie del Quirinale ad opera di Adler Entertainment e si incentrerà sulla mostra Raffaello 1520-1438, chiusa prematuramente subito dopo l’inaugurazione a causa dell’emergenza Covid.

Grazie al regista Phil Grabsky, già autore di lavori su LeonardoMatisseMonetRenoir e Cézanne, si potrà godere della visione di oltre 200 capolavori di Raffaello Sanzio, tra dipinti e disegni, in una maniera completamente nuova ed inedita, cogliendo la creatività e la capacità pittorica del nostro gigante del Rinascimento. “Raffaello alle Scuderie del Quirinale” è stato girato in quasi 3 anni in Ultra HD e prodotto dalla società di produzione dello stesso regista, la Seventh Art Productions, in collaborazione con il brand Exibition on Screen (EOS).

Tutto questo e non solo alla scoperta di Raffaello Sanzio, un artista straordinario a volte incompreso, che ci ha lasciato in eredità una produzione vasta e carica di solennità, compostezza e bellezza: in una sola parola intramontabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *