Da oggi 21 febbraio, gli appassionati di Lego possono approfittare di un evento dedicato a loro: si tratta di mostra “I Love Lego”, allestita fino al prossimo 30 giugno a Trieste presso Il Salone degli incanti.
“I Love Lego” è una mostra del Comune di Trieste, in co-organizzazione con l’Associazione Culturale Arthemisia, che vede come main partner Generali Valore Cultura con Genertel, in collaborazione con RomaBrick, uno dei LUG (Lego® User Group) più antichi d’Europa ed è realizzata con oltre un milione di moduli Lego e ogni mondo contiene elementi dinamici, sistemi di automazione e di illuminazione.
Un milione di mattoncini sono stati utilizzati per realizzare città moderne e monumenti antichi, paesaggi medievali e angoli dell’Antica Roma per oltre 100 metri quadrati di scenari Lego. Magia, sogni e suggestioni del “mondo in miniature” firmato da Lego sono a Trieste. Alcune delle costruzioni sono assolutamente uniche, come il castello medievale costruito mettendo insieme oltre 250.000 mattoncini, o l’Antica Roma con i suoi soldati e i Fori Imperiali, o l’insediamento minerario lunare o l’incredibile città ideale, realizzata con altri 250.000 pezzi di Lego da RomaBrick.

Il progetto prevede poi il coinvolgimento di giovani artisti che hanno realizzato opere a tema Lego esposte nel Salone degli Incanti per promuovere l’arte contemporanea della scena attuale. Anche “I Love Lego” parteciperà ai campionati Europei di calcio Under 21 in programma a giugno a Trieste, riproducendo con i suoi mattoncini un campo di calcio e vestendo suoi omini/giocatori con le maglie delle nazionali partecipanti.

Grazie a L’Arte della Solidarietà (la nuova iniziativa legata alle mostre d’arte, realizzata da Arthemisia insieme a Susan Komen Italia), con “I Love Lego” sarà sostenuto il Centro per Ora di Futuro gestito dalla Onlus Centro per la salute del Bambino (CSB). Parte del ricavato del biglietto di mostra sarà destinato alle attività del Centro dedicate alle famiglie con bambini da 0 a 6 anni. Il ricavato sarà raddoppiato da Generali e The Human Safety Net. Con L’Arte della Solidarietà Arthemisia e Komen daranno un contributo attivo all’iniziativa, offrendo unità mobili per esami di prevenzione gratuita alle mamme delle famiglie assistite.

A seguire troverete diverse informazioni per poter visitare la mostra.

Informazioni utili:

Orario apertura

  • Lunedì Chiuso
  • Da martedì a venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00
  • Sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle ore 19.00
    (ultimo ingresso 45 minuti prima)

Biglietti

  • Intero € 11,00
  • Ridotto € 9,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *