Sono più di 300 oggetti prodotti 2200 anni fa in Cina i protagonisti della mostraL’esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina”, che ha inaugurato lo scorso venerdì 8 novembre 2019 e che continuerà fino al 9 febbraio 2020 alla Fabbrica del Vapore di Milano.
Si tratta di un lungo percorso che si sviluppa in 1800 metri quadri in cui è possibile ammirare e restare impressionati da centinaia di soldati dell’Esercito di Terracotta, il quale, secondo la tradizione avrebbe dovuto proteggere l’Imperatore cinese Qin Shi Huangdi dopo la sua morte, nell’Aldilà.
Non solo statue ma anche riproduzioni di armature, vasellame e oggetti di uso comune che mostrano in parte qual era la vita quotidiana nell’antica Cina. Molte di queste opere sono state ricavate dagli unici calchi esistenti che hanno attraversato indenni i secoli e sono frutto dell’attento lavoro e delle minuziose rifiniture degli artigiani cinesi della regione orientale dello Xi’An. Essi infatti hanno cercato di utilizzare gli stessi materiali di un tempo per mantenere intatta la grande tradizione dell’arte orientale.
Nella mostra, le statue dialogano a stretto contatto con una narrazione multimediale fatta di suggestioni luminose, aree interattive e una particolare installazione che chiude il percorso espositivo.
“L’esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina” è stata curata da Mario Iacampo e Fabio Di Gioia che affermano: “La scelta di Milano per esporre la grande mostra internazionale sull’Esercito di Terracotta e il Primo Imperatore poggia su importanti affinità culturali. Basti pensare alla grandiosa e vivida operosità che fu necessaria alla realizzazione dell’imponente meraviglia ritrovata nella Necropoli di Xi’an, all’ingegnosa capacità organizzativa, alla velocità di produzione e alla notevole raffinatezza del lavoro degli artigiani che hanno dato volto e carattere sempre diversi a oltre 8mila sculture.”.
La mostra è visitabile da mercoledì a lunedì dalle ore 10.00 alle 20.00, con ultimo ingresso alle 19.00. Giovedì dalle 10.00 alle 23.00 con ultimo ingresso alle 22.00. Martedì solo su prenotazione.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *