Carnet de Voyage Roma-Milano-Parigi” è la nuova mostra dell’artista visionario Roberto Di Costanzo.

Un vero e proprio viaggio, sicuramente molto onirico, che abbraccia con l’inchiostro, tra le architetture e le forme proprie delle città, le tre muse Roma, Milano e Parigi, luoghi in cui l’artista ha vissuto.

Il viaggio artistico del Di Costanzo parte da Roma, città che gli ha donato l’amore per l’arte, a cui deve tutta la sua formazione artistica, da Via Giulia, simbolo, appunto, del rinascimento italiano, a cui da sempre fa riferimento l’artista, passando per il quartiere Coppedè, che rappresenta la sua matrice di illustratore visionario per terminare in una episodica suggestione razionalista dell’EUR, del suo Colosseo quadrato.
Il Carnet de voyage prosegue nel rinascimento meneghino, attraverso “La casa degli Omenoni”, a cui tributa un particolare della facciata cinquecentesca, per poi proseguire in una personalissima ed ispirata visione del cortile della Pinacoteca di Brera e del Duomo di Milano.
L’itinerario nell’arte si conclude in una Parigi surreale, dalla quale Roberto Di Costanzo trae sempre ispirazione, nella quale il disegno miscela sapientemente l’austerità parigina con la plasticità del Barocco Romano.

La mostra sarà visitabile dal 7 dicembre al 25 gennaio dal martedì al sabato dalle ore 15.00 alle ore 20.00 o su appuntamento.

Il vernissage è fissato al 6 di dicembre dalle ore 18:30.

Clicca QUI per vedere l’evento Facebook.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *