Dal 16 dicembre 2018 al 31 marzo 2019 il MUDEC (Museo delle Culture) di Milano ospiterà la mostra fotografica di Steve McCurryAnimals“, a cura di Biba Giacchetti.
Questo progetto è il primo ad inaugurare il nuovo spazio espositivo MUDEC PHOTO nel Museo delle Culture, dedicato alle fotografie d’autore. La mostra del fotografo americano prevede 60 scatti in cui viene ritratto il filo conduttore che lega vicendevolmente l’uomo all’animale.
L’idea nasce nel 1992, anno in cui Steve McCurry si recò nei territori di guerra nell’area del Golfo per catturare con la sua macchina fotografica l’impatto disastroso che la guerra causò sull’ambiente e sul mondo animale: le più iconiche sono le foto che ritraggono uccelli soffocati dal petrolio e cammelli che camminano attraverso le fiamme nei pozzi di petrolio. Il fine del progetto è mostrare le conseguenze che le azioni dell’uomo possono provocare sulla vita degli animali, condizionando, o meglio, danneggiando il loro habitat naturale.
Il percorso fotografico è organizzato in modo tale che lo spettatore possa essere completamente libero di godersi la mostra a suo piacimento, anche se le foto sono state collocate in modo tale da alternare quelle con un impatto emotivo più forte a quelle più leggere; il fotografo quindi vuole offrire all’osservatore un’immersione nel mondo animale, raccontandoci le sue storie con una vena nostalgica per ricordare
la pericolosa trasformazione che sta subendo. Il progetto quindi non si limita solo a fotografare gli animali, ma analizza il loro rapporto con l’uomo, come quest’ultimo si serva di loro come strumento di lavoro o come compagni di vita.
La mostra “Animals” di Steve McCurry è aperta ai visitatori il lunedì (14.30-19.30), martedì, mercoledì, venerdì e domenica (09.30-19.30), giovedì e sabato (09.30-22.309.
L’ultimo ingresso possibile è un’ora prima della chiusura.
Per info e prenotazione biglietti: +39 0254917, [email protected]www.mudec.it
Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *