Bosch, Brueghel, Arcimboldo” arrivano il 14 novembre a Pisa per una mostra digitale spettacolare. Con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Pisa, il Gruppo Arthemisia e Sensorial Art Experience portano negli Arsenali Repubblicani un’ installazione costruita con 54 proiettori, pensata per riprodurre in modo originale opere uniche nel loro genere, in cui immagini e musica si combinano nel gioco tecnologico delle proiezioni, trasformando lo stile fiammingo di Bosch e dei Brueghel e l’arte burlesca di Arcimboldo, negli ingredienti di un’atmosfera magica.
Un’esperienza artistica in cui il pubblico potrà immergersi a 360 gradi e godere della visione di opere di difficile fruibilità, poiché normalmente inamovibili, dal più emblematico dei trittici di Bosch, alle composizioni di  fiori e frutta di Arcimboldo, fino alle topiche scene festose dei Bruegel. Il tutto reso da una mise en scène davvero speciale.
Gli autori dello spettacolo, Gianfranco IannuzziRenato Gatto, Massimiliano Siccardi, e Luca Longobardi per la parte musicale, portano “Bosch, Brueghel, Arcimboldo” nel cuore dell’antica darsena di Pisa, e invitano ad assistere alla trasformazione del complesso trecentesco degli Arsenali in un luogo di pura suggestione onirica, nella soglia di un mondo magico e un punto d’incontro del tutto eccezionale per gli affascinanti universi dei tre Maestri.


Le prevendite dei biglietti sono già aperte; ai gruppi e alle scuole che visiteranno la mostra entro il primo mese, fino al 15 dicembre, sono riservate riduzioni speciali sul biglietto della mostra: € 9 anziché € 11 per i gruppi; € 3 anziché € 5 per le scuole; € 2 anziché € 3 per le scuole dell’infanzia.
Il meraviglioso modo di “Bosch, Brueghel, Arcimboldo” sarà inoltre oggetto di un’anteprima speciale, che Sergio Gaddi, per il ciclo “I Racconti dell’Arte“, presenterà il prossimo 30 ottobre alle ore 17.30 al pubblico dell’Auditorium delle Officine Garibaldi di Pisa. Le visioni di Bosch, la festosità delle scene dei Brueghel e il surrealismo di Arcimboldo verranno raccontate attraverso una narrazione avvincente, gratuita e aperta a tutti, previa prenotazione, fino ad esaurimento posti. Per prenotarsi compilare il form. Per acquistare i biglietti cliccare QUI.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *