Dal primo maggio saranno riaperte al pubblico tre Domus e le Terme maschili al Parco Archeologico di Ercolano, in provincia di Napoli. Stiamo parlando di edifici di pregio architettonico, tra i più importanti dell’antica città: la Casa del Tramezzo di Legno, considerata un modello della Domus romana, la Casa Sannitica, con meravigliosi elementi decorativi tra i più antichi della città, le Terme Maschili, impianto termale pubblico, tipico dell’epoca e nei giorni festivi sarà visitabile anche la Casa dei Cervi. Si tratta di un esempio di grande casa lussuosa che godeva di un affaccio panoramico sul golfo.
Secondo il direttore Francesco Sirano la volontà è quella di dare un primo segno di voler mettere in atto un nuovo piano di fruizione della struttura.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *